[Tecnica] ora impazzita

Szymon Stefanek pragma a siena.linux.it
Gio 21 Set 2006 05:22:24 BST


On Thursday 21 September 2006 02:29, Yusef Maali wrote:
> On 9/21/06, Szymon Stefanek <pragma a siena.linux.it> wrote:
> > Su filesystem furbi(ssimi) (leggi reiserfs) risparmi ben 951-31=920 bytes
> > di spazio su disco. Sul filesystem medio non risparmi niente perch sia
> > il link che il file ti occupano 1 intero blocco (che su ext2/3  minimo
> > 1KB).
> >
> > Perdi per in tempo di elaborazione perch il kernel deve dereferenziare
> > il link simbolico ogni volta (quindi tirare su dal disco un blocco in
> > pi, potenzialmente molto distante).
>
> e allora in un epoca in cui il costo per MB  ridicolo e i processori
> hanno sempre maggiore potenza di calcolo, cosa  pi conveniente?
>
> - risparmiare 1kb su disco?
> - risparmiare qualche decina di cicli di clock per deferenziare il
> link simbolico?

Beh.. il tradeoff  tra il costo dello spazio su disco e tra
quello dei secondi della vita passati ad aspettare il pc
(ovviamente guardando lo schermo come un ebete mentre non succede nulla :D).

Su due piedi direi che  meglio salvare i cicli di clock...

	Cicli di clock sprecati = Tempo di vita sprecato.
	Spazio su disco sprecato = si cancella, si comprime...

Anche perch nel nostro caso non  detto che si riesca a salvarlo comunque
quel KB (reiserfs  molto meno usato di ext*).

Possiamo per tentare di fare un ragionamento, anche se soggettivo.

Correzioni benvenute.

	1 ora "media" della mia vita vale 25 neuri.

	Per ora "media" intendo un ora in cui mi diverto
	"il giusto", sono felice "il giusto" e posso venderla a quancuno 
	per fare qualcosa di mediamente divertente. :D

	200 GB di disco costano 80 neuri ovvero 0,4 neuri al GB.

	Con questa metrica sprecare un ora o sprecare 62,5 GB di spazio
	 equivalente. Salvare 1 secondo equivale a salvare 0,017 GB
	ovvero a circa 17 MB.

Possiamo fare anche un conto approssimativo in cicli di clock.

	Con la solita metrica 1 secondo vale 25/3600 neuri

	Un processore medio attuale va a 2GHz, ovvero esegue 2*10^9 cicli al secondo.

	1 ciclo di clock quindi costa (25/3600) / (2*10^9)
	ovvero circa 0.003472 * 10^-9 neuroni sonanti.

	I 200GB son quasi sempre "GB del venditore" quindi
	corrispondono a 200 * 10^9 bytes.

	Questo significa che 1 byte costa circa 80 / (200*10^9)
	ovvero circa 0.4 * 10^-9 neuri.

	Con questi numeri pare che 1 byte equivalga a circa 115 cicli.

-- 

Szymon Stefanek

------------------------------------------------------------------------------
-
- Those who do not understand Unix are condemned to reinvent it, poorly.
-
------------------------------------------------------------------------------
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        application/pgp-signature
Dimensione:  189 bytes
Descrizione: non disponibile
Url:         http://liste.siena.linux.it/pipermail/tecnica/attachments/20060921/1805ae37/attachment.pgp


Maggiori informazioni sulla lista Tecnica