[Tecnica] SSH su istanza remota

Angelo Polvanesi polva86 a gmail.com
Sab 9 Nov 2013 10:13:17 GMT


@bartrosso @Moreno.
Si l'idea era partita dall'idea malsana di farmi la sveglia con il computer
che diceva bartrosso (VLC ha anche l'istanza senza GUI), cosa che ho
realizzato, ma poi per curiositÓ mi sono chiesto se non facesse anche
partire programmi sull'host remoto che girano solo su server grafico, per
ogni evenienza. Da lý era sorto il problema.


Il giorno 09 novembre 2013 11:05, Angelo Polvanesi <polva86 a gmail.com> ha
scritto:

> Chiedo venia!
> A dire il vero il man l'avevo letto, solo che non avevo capito che avessi
> dovuto impostare la variabile.
> Infatti il primo tentativo l'ho fatto senza -X e mi diceva, appunto che
> andava specificata la il valore di $DISPLAY.
> Da qui ho pensato, sbagliando, di fare una prova con il -X che per˛ fa
> quello che sappiamo.
> Ora ho risolto come diceva Simone:
>
> ssh utente a host
> export DISPLAY=":0.0"
> /usr/bin/firefox
>
> Ora funziona tutto come volevo.
> Per˛ mi chiedevo se non si potesse evitare di inserire l'assegnazione del
> valore di $DISPLAY a ogni collegamento.
> Ho cercato dentro a /etc/ssh/ssh_config ma ci sono solo i settaggi per il
> X11 forwarding.
>
>
> Il giorno 08 novembre 2013 16:25, Moreno Bartalucci <
> moreno.bartalucci a gmail.com> ha scritto:
>
> Ciao,
>>
>> se non metti il -X, credo che firefox (ad esempio) non parta affatto.
>> Dovresti settare la variabile DISPLAY in modo corretto, per far si che
>> parta.
>>
>> Comunque, non so a che puo' servire far partire un prog con interfaccia
>> grafica senza... interfaccia grafica... :-)
>>
>> Se vuoi, puoi provare cosi':
>>
>> ssh utente a ip_macchina_remota -L 5900:localhost:5900
>> vnc localhost
>>
>> Ovviamente, avendo un server vnc in funzione sulla macchina remota e
>> sostituendo al mio 'vnc' il nome del client sulla macchina locale.
>>
>> Ciao,
>>
>> Moreno
>>
>> Il giorno 08/nov/2013, alle ore 16:21, Angelo Polvanesi <
>> polva86 a gmail.com> ha scritto:
>>
>> > Ciao.
>> > Scusami, mi sono effettivamente spiegato un po' coi piedi...
>> > Mi piacerebbe controllare da remoto la sessione di Ubuntu in corso sul
>> PC remoto attraverso shell.
>> > L'idea sarebbe quella di un controllo in stile VNC, che controlla
>> direttamente la sessione in uso, ma senza interfaccia grafica.
>> > Per farti un esempio generale (visto che quello di VLC Ŕ un po'
>> intrigato), che comando dovrei mandare in SSH per far aprire Firefox sul
>> computer remoto? PerchŔ se lancio il comando ssh -X user a host/usr/bin/firefox, giustamente me lo esegue con X sul computer locale...
>>
>> _______________________________________________
>> Tecnica mailing list
>> Tecnica a liste.siena.linux.it
>> http://liste.siena.linux.it/cgi-bin/mailman/listinfo/tecnica
>>
>
>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: <http://liste.siena.linux.it/pipermail/tecnica/attachments/20131109/11f2ce48/attachment.htm>


Maggiori informazioni sulla lista Tecnica