R: [Generale] Novell e l'Open Source

Yusef Maali maali.yusef a gmail.com
Mar 5 Dic 2006 19:09:54 GMT


On 12/5/06, Michele O-Zone Pinassi <o-zone a siena.linux.it> wrote:
> On Tuesday 05 December 2006 16:21, Yusef Maali wrote:
> Penso che la domanda chiave sia: Ŕ la guerra del Closed-Source contro
> Open-Source ?

Si ho sbagliato il modo di rispondere e non mi sono fatto capire :)

Se la poniamo sotto un punto di vista "etico" (closed vs open) non
posso che essere preoccupato dalle mosse di Novell incluso il plugin
per OpenXML.

Io invece ho cercato di porla sotto un punto di vista di "strategie di
mercato". D'altronde OpenOffice non nasce dal nulla e senza soldi non
si fa nulla. Avere la possibilitÓ per OO2 di rimanere affiancata alla
suite Office credo possa avere un buon ritorno economico ( ovvero
possibilitÓ di sviluppo).
Se OO2 interrompesse la compatibilitÓ con Office farebbe poca strada.

Quindi: sono d'accordo che Novell stia azzardando troppo (e che si
stia dando la zappa sui piedi autonomamente), ma il fatto che stia
costruendo un plugin OpenXML per OO2 non la vedo una mossa troppo
sbagliata.
Perlomeno a me, da utilizzatore di OO2, non dispiace, visto che il
99,9% degli utenti mondiali usano Office.


Maggiori informazioni sulla lista Generale