[Generale] Re: Punti programmatici.

Paolo Sammicheli xdatap1 a siena.linux.it
Ven 19 Maggio 2006 18:46:58 BST


Alle 19:12, venerdý 19 maggio 2006, luca ha scritto:
> Ciao Paolo,
>           scusa allora forse sono duro io di cervice...

...o forse sono io che non mi so' spiegare. Ripartiamo.

Le vie informali non sono in discussione, ognuno puo' dire quello che gli pare 
a chi gli pare. Poi la notizia Ú su Punto Informatico, quindi...

Il discorso Ú: con quale criterio facciamo, se la facciamo, una pagina FORMALE 
sul sito dello Slug ove si elenca i consiglieri che hanno aderito 
all'iniziativa. Perche' fare una pagina cosi' indica un appoggio FORMALE al 
candidato. 

Ricordo ai piu' distratti che nel comunicato noi scrivevamo "caro candidato 
sindaco" e "SarÓ cura dello SLUG dare  visibilitÓ all'interno e all'esterno 
del gruppo al lavoro che  il candidato sta portando avanti riguardo agli 
impegni assunti."

Adesso la situazione Ú che i sindaci non si sono espressi, i giornali locali 
ci hanno ignorato, alcuni consiglieri che hanno saputo la cosa da PI ci hanno 
contattato e la stra-grande maggioranza dei candidati non sÓ la notizia 
perche' non legge Punto Informatico.

DOMANDA:
Cosa ci mettiamo nel sito dello SLUG? Niente? La lettera che abbiamo mandato? 
Ci mettiamo anche che alcuni consiglieri ci hanno risposto ma i sindaci no? 
Chi ci ha messo sul suo sito lo linkiamo anche noi, oppure no?

Per favore esprimete il vostro pensiero, siete tutti muti come pesci!

> Che vogliamo fare? Capisco quello che dici e capisco anche che non Ŕ giusto
> fare preferenze ma purtroppo, in questo momento, pare che non ci siano le
> forze per girarsi le scatole e impegnarsi a far conoscere la cosa su larga
> scala.
>
> Non ho capito se, vista la situazione, la tua proposta Ŕ di non far sapere
> a NESSUNO della cosa in nome della correttezza oppure se, per vie informali
> possiamo riuscire a coinvolgere quanti pi¨ candidati possibili.
>
> Per me Ŕ la seconda che ho detto...
>
> Visto che non c'Ŕ nessuno al momento disponibile a prendersi l'onere di
> organizzare una cosa a modino, io andrei per le vie informali. SEMPRE PERO'
> CHE SIAMO TUTTI DACCORDO.
>
> Voglio dire: non ho nessuna intenzione di fare preferenze nell'informazione
> diffondendo la notizia a mio padre e mio fratello. Per cui se c'Ŕ qualcosa
> che non torna io sto muto come un pesce.


Faccio un esempio: Metti caso tuo padre e tuo fratello sono d'accordo con i 
punti programmatici. Li citiamo nel sito dello SLUG, oppure no?


Ciao
-- 
Paolo Sammicheli  
Email: xdatap1(at)siena.linux.it
Slug - Siena Linux User Group | http://www.siena.linux.it
- Non ho paura dei computer, ho paura della loro mancanza. (I. Asimov) -


Maggiori informazioni sulla lista Generale